Home I racconti dei pescatori Come costruire le testine piombate per la pesca

Come costruire le testine piombate per la pesca

179
0

Ormai la stagione della trota torrente è iniziata e  l’esca che mi ha dato maggiori catture è sicuramente la testina piombata con la gomma.

L’acqua è ancora molto fredda e i pesci non sono ancora attivi.

Proprio per questo motivo occorre far sostare l’esca il più possibile sul fondale del torrente e farle fare dei movimenti molto lenti.

costruire le testine piombate
costruire le testine piombate

Questa tipologia di pesca è sicuramente la più  redditizia ma è anche quella che ci fa perdere maggiormente le nostre esche. Rocce e tronchi sembra che abbiano la calamita per ferro e piombo 😁
Questo è uno dei motivi per cui ho iniziato a costruirmi da solo le testine piombate.
Ma come si costruiscono le testine?
I passaggi sono davvero pochi e con poca attrezzatura è possibile avere moltissime alternative.

Testine Piombate i materiali necessari sono:

ami, conetti o palline di tungsteno (o entrambi), una colla cianoacrilica e del filo di montaggio.
Volendo è possibile aumentare il peso o fare delle testine anche con del filo di piombo.

Ora spiegherò brevemente i passaggi tutti i passaggi necessari per la costruzione:

1) Inserire il conetto di tungsteno nell’amo in modo che la parte più stretta del cono si appoggi sull’occhiello dell’amo.

2) Inserire la pallina di tungsteno in modo che la parte più larga della pallina si appoggi al conetto.

3) A questo punto si ferma il tutto con il filo di montaggio in modo che cono e pallina non si muovano più.

È possibile fermare il conetto e la pallina anche con del filo di piombo così da aumentare ancora il peso della testina piombata.
L’ideale è creare un fermo a forma di cono così da non bloccare l’innesco della gomma artificiale.

4) Ora è arrivato il momento di tagliare il filo in eccedenza e bloccare tutto con poche gocce di colla ciano acrilica. Personalmente faccio asciugare qualche minuto a testa in giù in modo che la colla scenda verso la pallina e il conetto di tungsteno.

Le testine piombate le uso moltissimo anche in laghetto quando i pesci stazionano sul fondo. Facendogli fare dei balzi molto lenti sul fondo del lago.

Con questi pochissimi passaggi è possibile creare moltissime testine con combinazioni di pesi e colori diversi.
L’unico limite che avrete sarà quello della vostra immaginazione.

Buona costruzione a tutti da Mirko Villa